Poesia Mono Vocalica..E

Venere splende nelle tenebre.

Che belle stelle, degne delle dee.

Tenente fervente freme per le bellezze berbere.

Mercedes mette mele renette, pere e pesche nel cestel per le merende del pretendente.

Creme e crespelle prescelte per dessert.

Servente prende le sberle per le beffe espresse precedentemente.

Servente legge decentemente leggende per le serene gemelle.

Lele legge eccellente best seller.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...