Scrivo, penso e dico…

 

  • Scrivo… stronzate, parole, lettere, frasi messe lì senza alcun significato o quasi.

  • Scrivo.. o meglio.. premo lettere della tastiera di un pc che finalmente dopo tanti mesi è giunto sulla mia scrivania.

  • Scrivo.. pensieri, pensati apposta a far pensare coloro che pensano che il pensiero si possa pensare potesse andar meglio.( che pensiero del cavolo che ho scritto).

  • Scrivo… lettere pensate apposta a pensare si possa creare delle parole di cui abbiano significato qualcosa.

  • Penso e dico ciò che voglio.. tanto, tutti pensano che io dica stronzate e che nessuno sa che penso cose a volte serie.

  • Scrivo ciò che penso e penso a ciò che scrivo.

  • Penso.. al quel pensatore che ha ben pensato di posare delle posate a positano.

  • Avete pensato che questo pensiero potesse far pensare ?

  • Ma come si fa a scrivere un pensiero? … I pensieri si pensano.. gli scritti si scrivono.. I fatti si fanno.

  • Volete ca’-pirla?

  • Ma tu.. Ca’-Pisci quello che scrivo?

  • Scrivo e penso, ma anche penso e scrivo.

  • Dico ..che se uno pensa a ciò che scrive, può scrivere a ciò che pensa.

  • Dico… finalmente qualcosa, a furia di pensare a scrivere o di scrivere a quello che penso, mi si è incollata la bocca.

  • Dopo una pizza ed un ruttino riuscirei a farti un salutino. Ma siccome sono così cretino che ti mando questo messaggino.

Annunci